Recensione di “Io prima di te” Jojo Moyes

Salve amici lettori, oggi voglio parlavi di “io prima di te” della Jojo Moyes. Un libro che ha fatto parlare di sé tanto da indurre Thea Sharrock a dirigere un film tratto dall’omonimo best seller.

12622282_1073349396064488_4882802518292729516_o-1
http://www.amazon.it/gp/product/B0118GLS32/ref=dp-kindle-redirect?ie=UTF8&btkr=1

Sinossi

A ventisei anni Louisa Clark sa tante cose.
Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell’autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione.
A trentacinque anni Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima e che l’ha inchiodato su una sedia a rotelle gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un’esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti.
Nessuno dei due, comunque, sa che la propria vita sta per cambiare per sempre.

Recensione

Sinceramente non so da dove iniziare per descrivere questo libro. Ho deciso di leggerlo dopo averne sentito tanto parlare e poi quando ho visto il trailer man mano che proseguivo nella lettura mi sono ritrovata a immaginare Will e Lou, i loro battibecchi, le loro risa. Devo dire che il libro parte un po’ in sordina per le prime cento pagine mi stavo un po’ annoiando, l’unica cosa che mi spingeva a continuare erano i personaggi ben tratteggiati. Non sono riuscita a non affezionarmi a Louisa, una ragazza che nasconde le sue fragilità sotto a degli abiti forse un po’ troppo eccentrici. E come lei mi sono sentita spesso indignata nei confronti di Will e pian piano che le sue difese si abbassavano e scopriva un nuovo lato di lui sentivo sempre più vicino il fatto che Traynor stava entrando nel nostro cuore (nel suo e anche nel mio ^_^).

Un incontro tra due persone apparentemente diverse che la vita metterà una di fronte all’altro, cambiando le vite di entrambi.

Attimi di vita, in cui Louisa cercherà in tutti i modi di dimostrare a Will che la vita vale la pena di essere vissuta. Pagina dopo pagina la giovane sfonderà la corazza di Will, che inizialmente cercherà di tenerla lontano poiché la vede come l’ennesima dama di compagnia.

Eppure Clark ci riuscirà e quando scoprirà che Will ha programmato di mettere fine alla sua vita (ecco perché il contratto semestrale) per lei diventerà una vera sfida, poiché non riesce ad accettare che lui voglia rinunciare così e verso la fine capirà che lei non vuole perderlo.

Basta, altrimenti vi racconto tutto!

41725

41724

Quando sono arrivata a questo punto sono scoppiata.

10426742_786703331401877_8166225485828685685_n

E se non vi ho convinto con le mie parole vi lascio il trailer, sono sicuro che questo vi spingerà a conoscere Louisa e Will.

 

Precedente Conosciamo Tiziana Cazziero Successivo Un casanova in inverno di Anna Castelli

One thought on “Recensione di “Io prima di te” Jojo Moyes

  1. Michela Martorelli il said:

    Quando è uscito il primo trailer l’avevo appena finito di leggere,quindi immagina il mio stato d’animo di fronte a quel video,non vedo l’ora di vederlo al cinema,anche se so che mi lascerà ancora di più l’amaro in bocca. Quella parte del libro è anche la mia preferita!!!! Quando l’ho letta è stata una bella scoperta ma allo stesso tempo una pugnalata,ancora oggi mi vado a rivedere i vari trailer e il brano di Ed Sheeran di sottofondo completa l’opera

I commenti sono chiusi.